Attualità

È online il numero #325 del Bagno Oggi e Domani

Da oggi è possibile sfogliare il nuovo numero della rivista ricchissimo di contenuti. Dal box doccia Kore di Arblu all’intervista esclusiva all'architetto Cristina Celestino, dall’economica circolare di Novellini Group alla progettazione della distribuzione dell’acqua in bagno.

Il nuovo fascicolo #325 del Bagno Oggi e Domani è on-line nella versione digitale e in distribuzione nella versione cartacea. Un numero importante, da sfogliare e leggere subito, ricco come sempre di contenuti unici e esclusivi, frutto del grande lavoro di ricerca e approfondimento della nostra Redazione.

La Copertina e il Backstage sono dedicati a Kore, il nuovo box doccia “a regola d’arte” di Arblu, frutto di molti mesi di studio e di test. Nato dall’esigenza dell’azienda di proporre soluzioni di fascia alta, si caratterizza per l’attenzione ai dettagli sia in termini estetici che di sicurezza. La gamma di Kore è particolarmente ampia, sia per le aperture disponibili che per la scelta di vetri, finiture e profili. Non dimenticate di inquadrare con la app EG la copertina dedicata, per avere una panoramica aggiornata e vivere un’esperienza multimediale che permetterà di conoscere più vicino il prodotto.

La terza “puntata” di Product meets Project ha come protagonista la bravissima Cristina Celestino, architetto e designer, che ci racconta il suo originale universo creativo fatto di rigorose ricerche e di una colta esplorazione di mondi diversi. Per lei l’architettura e il design sono la naturale propensione al bello, inteso come ricerca estetica, memoria e funzionalità.

Per la serie Product meets Architect protagonista è l’acqua e il progetto di canalizzazione e distribuzione nell’ambiente bagno, seguendo l’intero percorso. Con un contributo d’eccezione, quello dell’Ing. Castagnoli.

IB Rubinetterie, l’azienda bresciana che ha fatto suoi i concetti di nuove tecnologie, passione per il design e cura nella valorizzazione delle persone, è al centro dell’articolo People meets Industry, mentre per Industry meets future si esplora il tema dell’economia circolare, applicato perfettamente da Novellini Group.

E, ancora, l’intervista a Emilio Mussini, presidente Commissione Fiere di Confindustria Ceramica sul futuro delle prossime manifestazioni fieristiche: in un serrato question time, Emilio Mussini risponde alle domande che tutti si stanno ponendo sulla prossima edizione di Cersaie. 

production mode