Rubinetteria

Haka, il rubinetto vincente della nuova era Newform

Haka è il nome dell’ultimo progetto realizzato da Newform, il primo di una nuova fase appena inaugurata dall’azienda piemontese di rubinetti di design.

Quando i giocatori degli All Blacks, nazionale di rugby neozelandese, interpretano l’Haka prima di ogni partita un’onda di energia si riverbera sul pubblico e su loro stessi. L’Haka non è solo una danza sacra dalle origini antiche ma è l’espressione della passione, del vigore e dell’identità di un popolo. Nasce, etimologicamente, dalla composizione di due parole: “Ha” e “Ka”, “soffio” e “infiammare”. Haka è anche il nome dell’ultimo progetto realizzato da Newform, il primo di una nuova fase appena inaugurata dall’azienda piemontese di rubinetti di design.

Newform desiderava offrire ai suoi clienti un prodotto vigoroso, forte, in grado di suggerire stabilità in questo momento così incerto per tutti. Con il nome ha voluto sollevare un grido di incitamento al mercato, alla società e anche a se stessa, perché possa portare a compimento con successo il percorso di riposizionamento e profonda riorganizzazione avviato dopo il lockdown”, ha raccontato al Bagno Oggi e Domani Linda Barbolan, marketing manager Newform.

Il rubinetto Haka è quindi un inno alla ripartenza di questo brand fortemente motivato ad affrontare il futuro con il carattere di uno stile incisivo e una rinnovata forza sul mercato. Il disegno di Haka gioca sulla dualità: il passaggio dall’esterno all’interno segnato dalla forma, la percezione della superficie ora tonda ora spigolosa, l’apparenza elegante intorno a un corpo importante. Un alternarsi di linee curve e rette che si inseguono lungo il profilo del rubinetto in una corsa visiva che culmina all’estremità del prodotto in corrispondenza dell’aeratore.

Haka è pensato per le necessità moderne. Le parole chiave sono solidità e durevolezza. A fare la differenza sono i dettagli: dal pomolo con movimento verticale, alla maniglia che agevola l’impugnatura. L’attenzione al particolare si conferma anche nella scelta delle finiture. Il rubinetto è disponibile in quattro colori, adatti ad arredare con raffinatezza ogni bagno contemporaneo: dal classico intramontabile Cromo si passa ai colori del momento, Bianco opaco e Nero opaco, per terminare con la nuova finitura Made in Newform Silky Gold perfetta per vestire questa collezione dal fascino minimal e preciso.

Fondata nel 1981 Newform è stata una delle prime aziende a investire sul miscelatore monocomando, a puntare sul colore e a credere al canale distributivo degli showroom. “Il design è nel nostro Dna e siamo sempre cresciuti restando fedeli a noi stessi”, ci ha precisato la titolare Alessandra Gessi. “Un’azienda di design deve anche dettare tendenze”. E lo conferma con questa collezione, destinata a emozionare e a riaffermare il valore del know-how di Newform.

production mode