Progetti e Contract

Bagno lavanderia: la guida completa sul blog di Arblu

Il consumatore moderno è sempre più attento alla lavanderia, che deve sfruttare ogni spazio senza tralasciare l’estetica. Ecco l'articolo dedicato sul blog di Arblu

Progettare la lavanderia è un servizio sempre più richiesto, indipendentemente dalle dimensioni della casa e dalle necessità tecniche. Sfruttare lo spazio in modo efficiente e curare il design sono due fattori fondamentali, ma cos’altro deve essere considerato? Ecco la guida dedicata nel blog di Arblu.

La progettazione di questo spazio così importante richiede nella maggior parte dei casi un occhio esperto e professionale, per valutare la scelta e il posizionamento degli arredi più efficienti.

La funzionalità però non è più sufficiente. Il consumatore moderno è sempre più attento alla lavanderia, che deve sfruttare ogni spazio senza tralasciare l’estetica. Gli elettrodomestici hanno un design sempre più curato e ricercato, e gli arredi rendono raffinata la stanza incontrando il gusto del proprietario.

In abitazioni più ampie è possibile sviluppare un locale lavanderia indipendente, sfruttando ad esempio il secondo bagno o convertendo gli ambienti seminterrati, come cantina o taverna. Nelle abitazioni più piccole la lavanderia può essere integrata in un’altra stanza o sostituire il mini-bagno di servizio. In entrambi i casi sono necessarie soluzioni di arredo salvaspazio, per sfruttare ogni centimetro disponibile.

Indipendentemente dallo spazio a disposizione, la progettazione della lavanderia deve avere come obiettivo la creazione di un ambiente funzionale e al tempo stesso piacevole.

La planimetria del bagno dovrà considerare con attenzione millimetrica l’inserimento di tutti gli elementi (sanitari, box doccia, arredi ed elettrodomestici), per assicurare una più agevole mobilità e fruizione dello spazio.

Leggi l’articolo completo qui.

 

 

production mode