Attualità

Antrax IT, radiatori compatti ad elevate prestazioni

Da moduli a dimensione ridotta ma elevata potenza termica, a radiatori personalizzabili anche al cm: le proposte Antrax IT sono ideali per arredare anche ambienti piccoli. Tra queste Tubone, Serie T, Loft e Saturn & Moon.

Da prodotti personalizzabili, a soluzioni in un’ampia gamma di misure o facilmente componibili, Antrax IT ha fatto della flessibilità uno dei valori più rilevanti delle proprie collezioni di radiatori. Elettrici o idraulici, installabili in orizzontale o in verticale, i termoarredi offrono la possibilità di adattarsi facilmente ad ogni contesto o esigenza, e spesso affiancano alla loro funzione una serie di accessori e usi che si rivelano ideali anche in ambienti d piccole dimensioni.

È il caso di Serie T, la collezione ideata da Matteo Thun & Antonio Rodriguez che prende le mosse dall’estruso metallico tradizionalmente utilizzato nelle costruzioni, e che si offre come comoda mensola o modulo libreria – con integrati eleganti ripiani in legno -, in orizzontale o verticale. La lunghezza di Serie T, realizzato in alluminio 100% riciclabile e disponibile in modalità idraulica o elettrica in oltre 200 colorazioni, è customizzabile al cm oppure proposta in 5 varianti standard, a partire dal modulo di 100,6 x 23 cm x 11,5 (L x H x P) che, come gli altri modelli della famiglia, può essere accessoriato con ganci o tagli utili all’alloggiamento delle salviette. 

Tubone, nella configurazione più ridotta misura 21 x 150 cm, profondità 14 cm, ed è proposto sia nella versione singola sia in quella a due elementi sovrapposti, di 22 cm di profondità, per una potenza termica ancora più elevata. La sua forma è disegnata da Andrea Crosetta utilizzando un tubolare di acciaio dalla sezione importante – 60 mm -, e il radiatore è installabile in orizzontale o verticale: in quest’ultima configurazione è possibile la scelta dell’alimentazione ad acqua o elettrica. In oltre 200 varianti cromatiche, Tubone è infine accessoriabile con maniglione porta salviette. 

Anche Loft, sempre disegnato da Andrea Crosetta, è un termoarredo perfetto per ambienti piccoli, con un modulo di partenza di 20 x 150 cm e 6,5 cm di profondità, che può essere affiancato sino a tre elementi: la sua superficie, in alluminio 100% riciclabile e disponibile in oltre 200 tonalità, è definita da una serie di piccole onde che creano tridimensionalità e assicura un notevole risparmio energetico. Il maniglione porta salviette è disponibile per la versione verticale e Loft è prodotto sia in versione idraulica sia elettrica. 

Saturn e Moon, disegnati da Peter Rankin, sono infine due radiatori identici nella forma, che differiscono solo per l’aggiunta di un mangione porta salviette: dal profilo tondeggiante e scultoreo,hanno un diametro di 73 cm e possono essere posizionati a qualsiasi altezza. In acciaio, questi radiatori sono proposti in una gamma di oltre 200 colorazioni e diventano una scelta ideale anche per gli spazi più ridotti, in modalità idraulica o elettrica.

production mode